Home Sport Sport Genova

Spezia-Genoa 1-2, esordio vincente nel derby per Ballardini

0
CONDIVIDI
Criscito

Vittoria fondamentale del Genoa che vince il primo derby ligure in A contro lo Spezia trovando 3 punti in un vero e proprio scontro salvezza.

Parte bene il Grifone ma lo Spezia viene fuori e dopo ’10 minuti Nzola insacca un tap in davanti a Perin.

Il Genoa reagisce subito e dopo ‘6 minuti Destro riceve un pregevole assist di Pandev e al volo insacca il pareggio.

Nella ripresa lo Spezia via via sente la stanchezza e prende forze il Grifone anche grazie ai cambi di Ballardini.

L’episodio chiave è un contatto in area spezzina con Behrami atterrato: Massa inizialmente non da il rigore e ammonisce Destro ma, richiamato dal Var, concede il rigore. Criscito glaciale insacca il sorpasso.

Il finale è un arrembaggio bianco con il Grifone che per ben due volte con Scamacca ed una con Destro in contropiede sprecano il tris.

Finisce 1-2 il primo derby ligure tra Spezia e Genoa in A al Picco.

fc

SPEZIA-GENOA 1-2
10′ Nzola (S), 16′ Destro (G), 73’ rig. Criscito (G)

 

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali, Erlic, Chabot, Marchizza; Estevez, M. Ricci, Maggiore; Farias, Nzola, Gyasi. All. Italiano

 

GENOA (3-5-2): Perin; Masiello, Radovanovic, Criscito; Ghiglione, Lerager, Badelj, Behrami, Czyborra; Pandev, Destro. All. Ballardini