Home Sport Sport Genova

Sincro, ripresa l’attività delle atlete a Roma e Savona

0
CONDIVIDI

Dall’inizio della fase 2 Roma e Savona hanno accolto le azzurre del nuoto sincronizzato. Allenamenti individuali e collegiali si sono alternati tra il Centro Federale di Pietralata a Roma e la piscina olimpica di Corso Colombo a Savona, sempre nel rispetto delle norme di sicurezza. Anche in questi giorni proseguono gli allenamenti delle squadre nazionali. Le ragazze del duo Linda Cerruti e Costanza Ferro, doppio bronzo agli Europei di Glasgow 2018 e medaglie d’argento alle finali di World Series a Budapest 2019 nel tecnico e libero e ai campionati del mondo a Gwangiu 2019 con le compagne di squadra negli highlight, entrambe tesserate con Rari Nantes Savona e Marina Militare, sono convocate in collegiale presso la piscina olimpica di Corso Colombo a Savona dal 20 al 25 luglio. Con loro, nello staff, il direttore tecnico delle squadre Nazionali Patrizia Giallombardo, il tecnico responsabile del duo azzurro Yumiko Tomomatsu, la fisioterapista Nadia Rocca e i preparatori atletici Mirco Ferrari e la famosa ballerina internazionale e docente di danza Natalia Titova.
La piscina olimpica di Corso Colombo a Savona sarà anche teatro della ripresa agonistica delle ragazze del nuoto sincronizzato. Nel week end dal 7 al 9 agosto sono in programma nella città ligure i campionati assoluti estivi in cui saranno disputate le seguenti gare: Libero Combinato (un esercizio), Solo libero (due esercizi), Duo libero (due esercizi), Duo misto (un esercizio). Le iscrizioni scadono il 23 luglio alle ore 24.00