Home Cronaca Cronaca Genova

Si finge impiegato di banca e si fa consegnare i codici dell’home banking

0
CONDIVIDI
Anziana in casa (foto di repertorio)

Italiano 33enne prelieva 18mila euro e viene denunciato dai carabinieri

Un italiano di 33 anni, autore di una truffa ad una anziana di Castelletto, è stato denunciato dai carabinieri.

L’uomo si è presentato alla donna come un impiegato di banca e dopo averle spiegato che gli servivano per bloccare presunti prelievi fraudolenti, si è fatto consegnare i codici di accesso per l’utilizzo dell’home-banking.

Una volta ottenute le chiavi di accesso ha spostato 18 mila euro dai conti della vittima al suo.

I militari hanno anche richiesto il blocco del conto del truffatore.