Home Sport Sport Savona

Si è appena conclusa Corricelle 2019 tra podismo e atletica

0
CONDIVIDI
Si è appena conclusa Corricelle 2019 tra podismo e atletica

Corricelle 2019. Risultati agonistici ufficiali e resoconto

Dopo un mese di inferno meteorologico, una corsa podistica si è riuscita a svolgere regolarmente. Molto probabilmente, complice la sete agonistica maturata nel mondo dell’atletica e del podismo locale unite alla sana voglia di divertirsi hanno permesso che la VI edizione della CorriCelle raggiungesse il suo record di partecipanti, con ben oltre 350 presenze tra tutte le competizioni.

La gara ‘’clou’’, ovvero la competitiva Fidal di 6km, è stata dominata ‘’ufficialmente’’ in campo femminile dall’atleta Arcobaleno Laila Hero con l’ottimo tempo di 23’32’’, migliorando di oltre 45’’ rispetto alla scorsa edizione. Secondo posto per la mitica bretone-varazzina Laure Bailanche – Atletica Cairo con il tempo 24’33, migliorando anche lei rispetto alla scorsa edizione, complice il suo aiuto come volontaria per l’allestimento del percorso il giorno precedente nella quale ha avuto modo di visionare meglio il percorso (si scherza ovviamente, ma grazie Laure!). Terzo posto ottenuto in volata da Giorgia Testa del Team Casa della Salute su Benedetta Balostro dei Maratoneti Genovesi entrambe accreditate con il tempo di 25’11’’. Da segnalare l’ottima prova di Aurora Bado che, dopo essersi aggiudicata con ampio margine la gara dei 4 km riservata alle Allieve, ha portato a termine anche la prova sui 6 km. Per lei in questa occasione una vittoria “virtuale” in quanto il regolamento dell’evento non consentiva una doppia premiazione, vincolando peraltro a privilegiare la classifica di categoria.

Purtroppo costretta al ritiro la giovane Francesca Ferri (Cus Pavia) causa un lieve (speriamo!) infortunio al tendine.

In campo maschile, vittoria a sorpresa di Saverio Bavosio (19’37’’) portacolori della Brancaleone Asti, il quale con una tattica di gara ineccepibile si è imposto sui giovani mezzofondisti dell’Atletica Arcobaleno, Andrea ‘’Dimo’’ Di Molfetta (20’22’’) e Samir Benaddi (20’44’’).

Purtroppo costretto alla partecipazione “fuori classifica” (causa un ritardato aggiornamento documentale) il forte runner Andrea Torre (Trionfo Ligure): lo attendiamo tra i protagonisti della prossima edizione!!!

Nelle gare giovanili competitive, premiate/i con il Trofeo Gian Mario Delucis vittoria per categoria allieve della campionessa italiana Aurora Bado (Atletica Arcobaleno. Secondo e terzo posto rispettivamente per Aurora Tagliafico (CFFS Cogoleto) e Baldini Giulia (Atletica Ceriale).Podio Allievi composto con al primo con Ludovico Vaccari (Universale Don Bosco), al secondo giro apripista margine di tutta la CorriCelle 2019, secondo posto Reghin Nicolò (S.S. Trionfo Ligure) e al terzo Francesco Minafra sempre per l’Universale Don Bosco.

Podio categoria cadette con vittoria di Serena Benazzo (Atletica Alessandria), seconda Arianna Tagliafico (CFFS Cogoleto) e terza Carola Viglietti (Atletica Cairo).

Per i cadetti vittoria del ‘’missile’’ Abdi Bambi (Universale Don Bosco), il quale per il primo ed unico giro ha messo quasi in difficoltà pure l’apripista in bici. Secondo posto per Davide Boeri (Atletica Ceriale), a completare il podio Gabriele Cardaci (Atletica Gillardo).

Per quanto riguarda le gari giovanili scolastiche non possiamo che ringraziare a nome dell’organizzazione tutte le società sportive locali, i/le bambini/e ragazzi/e e le loro famiglie , gli istruttori del settore giovanile del CACL (sigla che sta per Centro Atletica Celle Ligure, of course!), che hanno permesso un’autentica invasione di baby runners per le vie del centro storico di Celle Ligure.

Di seguito tutti i vincitori per categoria: ragazze Asia Zucchino (Atletica Cairo), ragazzi Ismaele Bertola (Atletica Cairo), Esordienti A Melgrati Giulia e Jacopo Barlocco (entrambi Atletica Gillardo), Esordienti B Chiara Stefanoni e Sebastiano Citterio (entrambi Atletica Cairo), Esordienti C Parodi Martina (CFFS Cogoleto) e Samuele Codino (Atletica Varazze). Da segnalare anche una simpaticissima pre-gara non ufficiale, curata dagli istruttori del CACL, con i ‘’baby atletica‘’ di appena 5 anni.

Buona partecipazione anche per la camminata panoramica curata da Alberto Ferrando e la gara non competitiva svoltasi prima della competitiva dove si sono imposti rispettivamente in campo femminile Cerasuolo Elisa e in campo maschile il ritorno Andrea Tino, vecchia gloria dell’Arcobaleno.
L’organizzazione tecnica, coordinata dal Centro Atletica Celle Ligure con il supporto dell’Atletica Arcobaleno Savona, è stata supportata dal Comune di Celle Ligure che ha concesso il proprio patrocinio e contribuito economicamentealla realizzazione dell’evento.

Importante la presenza del Comando di Polizia Locale del Comune di Celle Ligure e della Associazione Protezione Civile Tonino Mordeglia di Celle Ligure, oltre che dei volontari della P.A. Croce Rosa cellese, di Avis Celle Ligure, Sporting Club Celle Pesca Sportiva, Comitato Pro Pecorile ed ASD Celle Varazze Volley.

Un “pool” di realtà associative e persone che da 6 anni rendono possibile la gestione di questo evento, valido in questo 2019 anche come tappa conclusiva del “Grand Prix Liguria Fidal 2019” di corsa su strada.

Positivo anche l’apporto degli enti di promozione sportiva UISP e CSI.

Ringraziamento opportuno anche per i main sponsor Karhu, Noberasco, Riviera Sport, Agenzia Basso, Il Corallo, Moda Sport, Il Gelso Nero.

Appuntamento all’8 dicembre 2020 per una settima edizione della “Corricelle” che, ci auguriamo, offrirà ulteriore occasione di sano divertimento, di incontro e di crescita per tutti!!!