Home Cronaca Cronaca Italia

Secondo raid notturno bravi ragazzi annoiati: Salvini criminale e Bucci belinun. Indagini Digos

0
CONDIVIDI
Via Fieschi: scritta "Salvini criminale"

“Bucci belinun” e “Salvini criminale”.

Nuove scritte contro il ministro Matteo Salvini sono comparse stamane sui muri di alcuni palazzi e sulle strisce pedonali tra la zona di piazza Dante e via Venti Settembre a Genova.

E’ il secondo raid notturno in centro città nel giro di una settimana.

Come era accaduto alcuni giorni fa in via Fieschi, gli antagonisti annoiati hanno agito di notte con la complicità del buio. Stavolta, dopo Salvini e Giovanni Toti, è finito nel mirino anche il sindaco Marco Bucci.

Via Fieschi, scritte accanto a sede consiglio regionale: Salvini criminale e Toti bottegaio

In particolare, sulle strisce pedonali in via Venti Settembre è stato scritto con vernice arancione “Salvini criminale”. Stessa scritta su un muro in via Ceccardi insieme all’altra rivolta al sindaco: “Bucci belinun”.

Indagini in corso da parte della Digos per identificare i “bravi ragazzi” annoiati.

 

Scritte in via Fieschi: Salvini criminale e Toti bottegaio