Home Sport Sport La Spezia

Sci | Okay il Cerreto Laghi

0
CONDIVIDI

Spezia – Malgrado la stagione avversa e grazie all’impegno di Marco Giannarelli, che con la sua stazione ha consegnato per l’occasione un fior di pista, lo Sci Club Cerreto Laghi (sodalizio fondamentalmente spezzino presieduto da quella Marina Ferrari immancabile anche in questa occasione) è riuscito ad organizzare la magnifica competizione “Selezione Regionale Pinocchio sugli Sci 2020” la cui finale si terrà a fine Marzo all’ Abetone.

Sotto la regia d’uno staff tecnico capitanato da Stefano Stecca Sentieri, Filippo Dalla Giacoma e Chiara Cantini, col supporto di tecnici quali i famosi Samuele Sentieri e Riccardo Coriani che hanno garantito il proprio supporto sin dalle prime ore del mattino per tutta la durata della competizione …più di 200 concorrenti infatti sono riusciti ad effettuare la loro gara in condizioni di assoluta sicurezza, ricevendo un monitoraggio perimetrico costante ed assiduo, tanto più con l’assistenza in pista dello Sci Club Montenuda. Inoltre non hanno mancato di fornire il proprio appoggio i genitori i quali hanno contribuito nell’organizzazione della manifestazione.

Otto ivi le categorie coinvolte, dai Baby sino ad Allievi, ottimi i risultati degli atleti appunto dello Sci Club Cerreto Laghi: che in Baby 1 femminile, a un soffio dal podio piazza una bravissima Martina D’Ambrosio, assente in categoria Cucciole invece Adele Ciuffardi che in netta ripresa da infortunio esegue un’ottima “performance” come apri pista, in Cuccioli 2 forte e sfortunata Alice Bianchi; la quale si deve accontentare di un 5.o posto di tutto rispetto, a seguirla l’agguerrita Greta Albertini, tra i Ragazzi arriva a sua volta 5.a una decisa Beatrice Azzolini.

Ancora a proposito di Ragazzi, sul fronte maschile però, buone le prestazioni di Filippo Miserendino e Lorenzo D’Ambrosio Lorenzo. Agguerritissimo altresì il Cerreto nella categoria Allievi, dove ha dato battaglia con sciatori di annata 2005 ad avversari di classe 2004, ai box a causa di recente infortunio qui la brava Matilde Podesta’ che a parziale compenso ha espresso tutto il suo tifo per le compagne. Venendo qua a chi ha gareggiato, buone gare di Maddalena Sentieri, Sofia Sentieri e Giulia Ciuffardi che arrivano accanto alla “rosa” delle 5 premiate.

Eccellente inoltre la prestazione di Laura Bertocchi, ai piedi del podio per 50 centesimi appena, splendida la gara dell’indiscussa Corinna Sentieri giunta sul terzo gradino del podio cosciente che soli 8 centesimi le hanno negato il secondo posto.
In categoria Allievi 1, lato “uomini”, sul gradino più alto del podio e con enorme distacco il talentuoso Federico Cella nato e cresciuto nel Cerreto Laghi.

Nella foto Federico Cella