Home Cronaca Cronaca Imperia

Sanremo, subacquea 50enne muore durante immersione a Capo Nero: fondale 30 metri

0
CONDIVIDI
Una subacquea (foto di repertorio)

Tragedia poco al largo di Sanremo intorno alle 11 di oggi. Una subacquea 50enne è morta dopo un’immersione in mare a Capo Nero, in una zona in cui il fondale supera i 30 metri di profondità.

La donna ha avuto un malore mentre era in acqua. Ancora sconosciute le cause e l’esatta dinamica dell’evento mortale.

Ad accorgersi del suo stato e ad allertare i soccorsi è stato il sub che accompagnava la turista italiana durante l’immersione.

Sul luogo della tragedia è intervenuta un’imbarcazione della Guardia costiera che ha raccolto la 50enne e l’ha trasportata sulla banchina del porto a bordo della motovedetta Cp864.

I sanitari del 118 intervenuti, però, non hanno potuto fare altro che constatarne la morte. La salma della donna è stata trasferita all’obitorio dell’ospedale di Sanremo a disposizione dell’autorità giudiziaria.

La 50enne si trovava a Sanremo in vacanza con alcuni parenti e, stando a quanto si apprende, pare che fosse una subacquea discretamente esperta.