Home Sport Sport Genova

Samp-Juve, Audero: provato a pareggiare fino alla fine

0
CONDIVIDI
Audero

Una parata straordinaria su Ronaldo, poi un’altra uscita vincente sul portoghese. Emil Audero ha tenuto viva la Sampdoria fino allo scadere, ma non è bastato. «Abbiamo provato fino all’ultimo a pareggiarla – afferma il portiere -, ma non siamo stati precisi e avremmo potuto osare qualcosa in più. Il risultato forse è un po’ eccessivo: eravamo sbilanciati alla fine. C’è di buono che abbiamo tentato di raggiungere il pari. Prendiamo le cose positive e guardiamo avanti».

Spirito. «A livello di occasioni qualcuna buona l’abbiamo avuta – dice il numero 1 blucerchiato -, abbiamo reagito bene. Al di là dei gol, l’opportunità più nitida loro è stata un tiro dalla distanza di Ronaldo, segno che difensivamente abbiamo lavorato bene. Ora abbiamo il Benevento, una partita difficilissima. All’andata abbiamo perso e anche meritatamente, quindi mi aspetto una sfida tosta da affrontare con il giusto spirito».