Home Sport Sport Genova

Samp-Atalanta, i numeri e le statistiche della sfida

0
CONDIVIDI

I numeri e statistiche della sfida tra la Sampdoria ed Atalanta al Ferraris.

SCONTRI DIRETTI
98º confronto in Serie A tra Sampdoria e Atalanta: bilancio in favore dei doriani con 39 successi contro i 27 dei bergamaschi
– completano 31 pareggi.
La Sampdoria ha vinto la gara d’andata contro l’Atalanta in questo campionato e potrebbe vincere entrambe le sfide
stagionali di Serie A contro i nerazzurri per la prima volta dal 2017/18.
Dalla stagione 2017/18 in avanti la Sampdoria ha battuto quattro volte l’Atalanta (1N, 2P): contro nessuna squadra i
bergamaschi hanno subito più sconfitte nel periodo.
L’ultima espulsione ricevuta dall’Atalanta in Serie A risale al 10 novembre 2019, doppia ammonizione a Ruslan Malinovskiy,
proprio contro la Sampdoria al Ferraris.
Il punteggio più frequente tra queste due squadre in Serie A è lo 0-0, finale di 17 match: il più recente nel novembre 2019
nell’ultimo confronto in casa della Sampdoria.

Scontri diretti
39/31/27 V / N / P 27/31/39
125-100 Gol fatti – subiti 100-125
V/P/N/P/V Ultime cinque sfide P/V/N/V/P
Ultima partita: 24/10/2020 – Atalanta – Sampdoria 1-3 (0-1)

PRECEDENTI IN CASA DELLA SAMPDORIA
La Sampdoria ha vinto 28 dei 48 incontri casalinghi contro l’Atalanta in Serie A, a fronte di sei sconfitte e 14 pareggi.
La Sampdoria ha ottenuto un punto nelle ultime due sfide interne contro l’Atalanta: in Serie A, i liguri non sono mai rimasti tre
gare interne di fila senza successi contro i bergamaschi.
L’Atalanta ha mantenuto la porta inviolata nell’incontro esterno più recente contro la Sampdoria in Serie A e potrebbe
registrare due clean sheet di fila in casa dei blucerchiati nella competizione soltanto per la secondo volta nella sua storia (in
precedenza nel 1968).

ANTICIPO DOMENICALE
L’ultimo confronto in Serie A tra Atalanta e Sampdoria alle 12.30 risale a marzo 2014: successo dei bergamaschi per 3-0, con
Stefano Colantuono in panchina e Sinisa Mihajlovic su quella blucerchiata.
3
Sampdoria – Atalanta
Serie A – 28/02/2021
La Sampdoria ha vinto solo una delle ultime sei partite giocate all’ora di pranzo in Serie A (2N, 3P): successo ottenuto contro
il Cagliari nel febbraio 2019.
L’Atalanta ha vinto sei delle ultime sette partite disputate nel corso dell’anticipo domenicale delle 12.30: unica eccezione
una sconfitta per 2-0 in casa contro il Cagliari nel novembre 2019.

STATO DI FORMA
Dopo una serie di tre successi in quattro partite (1P), la Sampdoria ha vinto solamente una delle ultime quattro gare di Serie
A (1N, 2P).
La Sampdoria ha perso l’ultima partita di Serie A contro la Lazio: i blucerchiati non hanno ancora subito due KO di fila in
campionato nell’anno solare 2021.
La Sampdoria ha vinto tre delle ultime quattro partite casalinghe di Serie A (1P): un successo in più rispetto a quelli ottenuti
nelle precedenti nove gare interne (1N, 6P).
L’Atalanta ha perso solo una delle ultime 14 partite di campionato (8V, 5N): nel periodo, da inizio dicembre, nessuna squadra
è stata sconfitta meno volte (una anche l’Inter).
L’Atalanta è imbattuta da otto trasferte in Serie A (4V, 4N): si tratta delle serie in corso più lunga tra le formazioni attualmente
in Serie A; almeno il doppio di partite esterne di qualsiasi altra squadra.
L’Atalanta ha vinto due delle cinque partite di campionato disputate dopo un impegno di Champions League in questo
campionato (1N, 2P).

STATISTICHE GENERALI
Solo Benevento (42.3%) e Genoa (43.26%) hanno un possesso palla medio inferiore della Sampdoria (43.31%) in questo
campionato.
Nessuna squadra ha subito meno reti della Sampdoria nei primi 15 minuti di gioco in questa Serie A (due, come il Napoli),
parziale in cui solo Roma (nove) e Lazio (otto) segnano di più dell’Atalanta (sei gol) nel torneo in corso.
Solo Inter (16.4%) e Roma (14.5%) hanno una percentuale realizzativa migliore di Atalanta (14.3%) e Sampdoria (13.4%) in
questa Serie A.
L’Atalanta ha mandato a segno 15 giocatori differenti in questa Serie A, più di ogni altra squadra nel torneo in corso; a questo
punto della scorsa stagione, la Dea ne contava 13 (dietro Inter e Napoli con 14).
4

Sampdoria – Atalanta
Serie A – 28/02/2021
I tre migliori rendimenti in termini di gol dell’Atalanta dopo 23 partite di Serie A sono arrivati negli ultimi tre anni: 53 in questa
stagione, 61 la scorsa e 50 nel 2018/19 – nelle tre stagioni i bergamaschi hanno realizzato 228 gol in totale, almeno 33 in più
di ogni altra squadra in Serie A.
Nessuna squadra ha segnato più gol in seguito a movimenti palla al piede (min. 5 metri) dell’Atalanta in questa Serie A: ben
12, come l’Inter – sette di questi con il solo Luis Muriel. Dall’altra parte, la Sampdoria ha subito appena una rete in queste
situazioni di gioco, meglio ha fatto solo l’Inter (zero).