Home Sport Sport Genova

Sabato 3 agosto a Santa festa e raduno del Calcio Femminile, come le atlete di ieri e di oggi

0
CONDIVIDI

E’ il momento del calcio Femminile

Dopo tanti anni -oltre mezzo secolo- che questa disciplina era considerata da tutti (CONI compreso) di serie B o addirittura di serie C, finalmente, grazie ai recenti mondiali di Francia ed alla trasmissione in diretta delle gare delle azzurre in TV, sta sfondando.

E chi segnaliamo un appuntamento – “Azzurro Donna”– da non perdere che si tiene sabato 3 agosto a Santa Margherita Ligure.
Una giornata interamente dedicata al calcio femminile, spaziando dalle sue origini (1968) sino ad oggi.
Gli appassionati – ma non solo – si ritroveranno in via dell’Arco, in pieno centro della splendida cittadina del Tigullio.
L’evento “Azzurro donna” è opera di Fabrizio Calzia, editore, scrittore e giornalista, che nell’occasione presenterà il suo ultimo libro proprio dal titolo “Azzurro donna” (Galata Edizioni), dove si parla del calcio femminile dalle sue origini nel 1968 ad oggi, con il grande seguito che ha avuto la nazionale ai mondiali di Francia.
La giornata sarà “piena” ma agile, e comprende tre momenti: sin dal primo mattino si aprirà la mostra fotografica “Open Air”, con le immagini dei fotografi Ramella e Fazzari, da tanti anni impegnati sui campi della Serie A e della Nazionale a riprendere protagoniste e momenti clou del calcio femminile italiano. In contemporanea, si inaugurerà presso la Galleria-Libreria dell’Arco la mostra “Maglie & Magie”, con l’esposizione di veri cimeli: tra questi, la casacca storica dell’ACF Genova (nella foto) dell’indimenticabile Ugo Mignone, che vinse il primo scudetto della storia nel 1968, dopo un durissimo spareggio con Roma.


Ed altre mitiche casacche, come quella dell’A.C.F Tigullio ‘72, che proprio a Santa Margherita aveva casa, con l’indimenticabile mister Ravera e la “capitana” Gambarelli. Ed ancora, la maglia della Nazionale azzurra Campione d’Europa nel 1969.
La Mostra non durerà soltanto un giorno, ma resterà aperta fino al 10 agosto.

La giornata si chiuderà alle 18.00 con il raduno-incontro, presso “Spazio Aperto” (Via dell’Arco 38) delle protagoniste di ieri e di oggi della disciplina: le campionesse di mezzo secolo fa, Campioni d’Italia, si confronteranno con le atlete di oggi, con una disciplina che ormai la disciplina sente odore di professionismo.
Come ci conferma Fabrizio Calzia “la manifestazione è patrocinata dal Comune di Santa Margherita Ligure con l’appoggio organizzativo e creativo di Galata Edizioni, La Gerla, Spazio Aperto, Galleria-Libreria dell’Arco e Ramella-Fazzari Fotografia. VI aspettiamo in tanti”.
E c’è da giurare che questo raduno nel corso del quale si presenta il nuovo libro di Calzia avrà successo!

Franco Ricciardi

Franco Ricciardi