Home Cronaca Cronaca Genova

Ruba al supermercato e picchia carabiniere: arrestato 39enne romeno

0
CONDIVIDI
Arresto carabinieri (foto di repertorio)

Stamane i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Stazione dell’Arma di Sestri Levante hanno arrestato a Genova un pregiudicato romeno di 39 anni, accusato di rapina impropria commessa al supermercato “Dimeglio” di Sestri Levante il 13 settembre scorso.

Quel giorno un maresciallo dei Carabinieri della Compagnia di Chiavari, libero dal servizio e anch’egli intento a fare la spesa, aveva sorpreso lo straniero mentre, insieme a un complice, stava rubando numerose confezioni di formaggio dai banchi di vendita dell’esercizio commerciale, occultandole in uno zaino.

Il sottufficiale, senza farsi notare, lo aveva seguito fino alla barriera delle casse e, quando aveva accertato che il finto cliente stava per avviarsi verso l’uscita senza aver esibito la merce, si era qualificato quale appartenente all’Arma e gli aveva intimato di esibire i documenti di identità e di consegnare i prodotti rubati dagli scaffali.

Il malvivente, dopo avere inizialmente finto di consegnare la merce, aveva opposto resistenza al maresciallo spintonandolo con violenza e ingaggiando una colluttazione per poi riuscire a fuggire.

Il militare aggredito era stato medicato al pronto soccorso di Lavagna, da dove era stato dimesso con una prognosi di 10 giorni.

La refurtiva, 21 confezioni di formaggio, per un valore complessivo di 165 euro, era stata abbandonata sul posto dal malvivente, interamente recuperata e riconsegnata al titolare responsabile della rivendita.

Le successive indagini dei carabinieri hanno quindi consentito di acchiappare il rapinatore romeno, residente a Genova, che è stato poi rinchiuso nel carcere di Marassi.