Home Politica Politica Italia

Riolfo: il Pd vota contro la salvaguardia dei lavoratori frontalieri

0
CONDIVIDI
Confine con la Francia e Principato di Monaco (foto d'archivio)

“Leggo con piacere l’intervento del consigliere regionale del Pd Enrico Ioculano che chiede di intervenire affinché venga modificata la norma sulle cosiddette targhe estere che, effettivamente, penalizza i nostri frontalieri.

Nel suo comunicato stampa il collega fa riferimento alla recente discussione al Senato, dove è stato accolto l’emendamento del senatore del Pd Dario Stefano che tuttavia tutela solamente i frontalieri con San Marino.

Peccato che a seguire vi era un ulteriore emendamento, l’unico peraltro, che puntava a salvaguardare anche i frontalieri con Monaco a firma Lega.

Ebbene, ha ricevuto parere contrario dal relatore del provvedimento, sempre il senatore Stefano, nonché del sottosegretario agli Affari Europei Vincenzo Amendola (Pd).

Capisco e condivido le preoccupazioni di Ioculano ma, anziché porre la questione in Regione Liguria che non ha alcuna competenza in merito, farebbe bene a informarsi meglio dei lavori parlamentari.

Si è persa un occasione importante, ma sono certa che ce ne saranno altre in cui tutte le forze politiche riusciranno a fare sintesi nell’interesse dei lavoratori del nostro territorio”.

Lo ha dichiarato oggi il consigliere regionale Mabel Riolfo (Lega).