Home Cronaca Cronaca Genova

Restano gravi le condizioni del colombiano accoltellato a Campi

0
CONDIVIDI
Ospedale Villa Scassi di Sampierdarena

Restano gravi le condizioni sanitarie del 41enne colombiano che all’alba di domenica scorsa si è presentato al Villa Scassi con ferite da arma da taglio al viso, al petto e allo stomaco.

Il ferito era stato operato d’urgenza e poi ricoverato in terapia intensiva.

Lo straniero ha raccontato ai sanitari di essere stato accoltellato da uno sconosciuto fuori da una discoteca di corso Perrone, a Campi, durante una lite scoppiata “per futili motivi”.

Del caso se ne stanno occupando i carabinieri di Sampierdarena, che hanno poi interrogato il colombiano, il quale si trovava in stato confusionale per le ferite e perché in stato di ubriachezza.