Home Spettacolo Spettacolo Genova

Recco: Il primo concerto di Ron con tutta la sua band

0
CONDIVIDI
Il cantautore Ron, a Recco

Il primo concerto di Ron con la sua band. Il cantautore ritorna sul palco il 13 agosto alle ore 21.30 sul Lungomare Bettolo a Recco. Ron riunisce tutta la sua band per la prima volta dopo il lockdown e festeggia anche il suo compleanno.

La serata con l’artista, tra i più amati in Italia è l’atteso evento di “E/20-20 – d’estate a Recco”, la rassegna musicale è promossa e organizzata dal Comune di Recco, con la direzione artistica del maestro Angelo Privitera. Ron presenterà al pubblico, una scaletta ricca e variegata contenente i successi della sua carriera, con l’omaggio all’amico Lucio Dalla con cui ha scritto molti brani.

Le canzoni sono parte integrante della storia della musica italiana, alcune delle quali reinterpretate da Ron. Infatti, non mancheranno, “Attenti al Lupo”, “Anima”, “Piazza Grande”, quest’ultimo brano presentato da Dalla a Sanremo nel 1972, segna proprio l’inizio della carriera da autore di Ron. Si annuncia già il tutto esaurito in una serata densa di emozioni.

«Il concerto di Ron è l’evento clou dell’estate “recchelina” ̶ dice il sindaco Carlo Gandolfo ̶ stiamo cercando di tornare alla normalità in una città sempre più capace di accogliere e proporsi. Lo dimostra, appunto il calendario di appuntamenti che sono frutto dell’impegno dell’Amministrazione comunale, anche con le serate di super-saldi programmate dal 12 al 14 agosto per rilanciare il commercio».

Gli spettacoli sono tutti a ingresso gratuito e si può entrare solo se muniti di mascherina. Le prenotazioni termineranno ad esaurimento dei posti disponibili e comunque entro e non oltre le ore 12.00 del giorno dell’evento stesso esclusivamente con le seguenti modalità:

– con messaggio WhatsApp al numero 3348754058
– tramite e-mail a stampa@prolocorecco.it

L’appuntamento musicale si avvale del contributo dell’azienda di distribuzione alimentare. «Sono lieto di confermare il nostro sostegno a questa serie di appuntamenti estivi organizzati dal Comune – afferma Giovanni D’Alessandro, direttore generale della società finanziatrice dell’evento musicale – Sia la collettività sia il territorio ligure hanno bisogno di iniziative ed eventi che portino energia positiva e spirito costruttivo, malgrado tutte le difficoltà del recente periodo. Per la società è importante aiutare quando possibile tutti i progetti territoriali che vanno in questa direzione». ABov