Home Cronaca Cronaca Genova

Raccolta fondi in divisa da 118, Croce Bianca: prestare attenzione

0
CONDIVIDI
Raccolta fondi in divisa da 118, Croce Bianca: prestare attenzione

In riferimento a diverse segnalazioni, pervenute alla Croce Bianca Genovese in merito alla presenza di sedicenti volontari nelle zone di Foce ed Albaro che in particolare nella giornata di ieri effettuavano raccolte di fondi indossando una divisa simile a quelle in dotazione al Servizio di emergenza sanitaria, si ricorda che la Croce Bianca Genovese non effettua raccolte fondi porta a porta o in strada, se non nel corso di eventi specifici e durante le assistenze sanitarie, all’interno di stand riconoscibili dalle insegne associative e dal logo sociale in epigrafe, indossando la divisa sociale recante il logo e le informazioni utili ad identificare la stessa Pubblica Assistenza. Invitiamo pertanto i cittadini, a verificare attentamente le diciture indossate da tali sedicenti volontari, a richiedere sempre informazioni circa l’effettiva associazione di provenienza e ad esigere una ricevuta per le eventuali somme donate.

Ricordiamo che in caso di dubbi sull’autenticità delle divise indossate, sulla qualifica dei questuanti o sulla destinazione delle offerte, è a disposizione il numero unico 112 o il Pronto Intervento della Polizia Locale al numero 010/5570.