Home Sport Sport Genova

Primavera, tris dei Grifoncini all’Ascoli a Begato 9

0
CONDIVIDI
Genoa (foto di repertorio fb)

Gol, gioco, emozioni, pali e parate. Uno spettacolo divertente. Al Begato 9 Stadium la Primavera centra una vittoria rotonda con l’Ascoli (3-0) e mette al sicuro ormai la salvezza. I marchigiani restano in partita per la durata della prima frazione.

Dopo un’occasione di Estrella neutralizzata da Bolletta, Kallon in versione assist-man confeziona due regali da scartare per i compagni. Sul primo Besaggio, in precedenza fermato dal montante su punizione, fa secco il portiere con un gran tiro dal limite.

Sul secondo lo stesso Estrella (palo in seguito) raddoppia vicino alla linea di porta. Agostino vola per salvare su un colpo di testa di Colistra. Genoa-Ascoli 2-0 alla fine della prima frazione. Al rientro Besaggio impegna Bolletta, che poi paga la terza rete di Maglione, bis per lui dopo la realizzazione al Torino, sugli sviluppi di una palla inattiva.

La girandola di sostituzioni traccia la rotta verso il triplice fischio, con gli ospiti in dieci e poi in nove (espulsione e infortunio).