Home Cronaca Cronaca Savona

Posti di blocco anti Covid, pusher savonese preso con 800 grammi di hashish

0
CONDIVIDI
Guardia di Fnanza (foto di repertorio fb)

Ieri gli investigatori del Comando Provinciale Guardia di Finanza di Savona hanno sequestrato 800 grammi di hashish e 40 grammi circa di cocaina oltre a 18mila euro in contante nell’appartamento di un 30enne che vive con la madre in via Chiavella a Savona.

La perquisizione e il sequestro sono conseguenti a un controllo avvenuto per strada nell’ambito dei servizi per il rispetto delle norme anti Covid.

Il giovane era in auto con un cliente al quale aveva ceduto alcune dosi di hashish.

L’arrestato è stato trasferito nel carcere di Genova Marassi.