Home Cronaca Cronaca Genova

Per la nona volta consecutiva i No Green pass scendono in piazza

0
CONDIVIDI
No Green pass | 10° presidio e manifestazione, gli altri appuntamenti
I manifestanti in piazza De Ferrari (foto Telegram - Libera Piazza Genova)

A Genova Presidio in piazza De Ferrari

Ieri, venerdì 17 settembre, c’è stato un presidio degli studenti davanti all’Università di Genova che protestano contro il Green pass obbligatorio. Molti i presenti, soprattutto studenti, professori e personale.

Per la nona volta consecutiva i No Green pass scendono oggi in piazza
La manifestazione di venerdì 17 davanti all’Università di Genova

Oggi, per la nova volta di seguito, “Libera Piazza Genova” e altri comitati contrari al Green pass si sono dati appuntamento in piazza De Ferrari a Genova.

La manifestazione prevede un presidio in piazza De Ferrari sotto la sede della Regione Liguria con tutta una serie di interventi ed un corteo.

“Lottiamo senza sosta, si legge in un post sul canale telegram di Libera Piazza Genova. Tutti avete sentito le ultime dichiarazioni di Draghi, l’estensione del ricatto e della violenza a decine di milioni di cittadini. C’è un solo modo per respingere tutto questo: organizzare il popolo. Oggi siate tutti in piazza con noi, portate amici, parenti, colleghi, sommergiamo le vie con la nostra rabbia: facciamo vedere a tutti che c’è chi non piega la testa! Uniti vinceremo!”

“Se piove – si legge in un altro post – manifesteremo sotto la pioggia, se ci sarà il Sole, manifesteremo sotto il Sole.

Il popolo non si arrende, non si piega, non si ferma.”

Per quanto riguarda il corteo, che è autorizzato, partirà alle 18.15.

La manifestazione di sabato scorso

Il corteo avviene in simultanea, secondo quanto si legge in un altro canale Telegram “Basta Dittatura”, in 122 città Italiane. In tutti i presidi sono previsti dibattiti ed incontri.

Proprio sul canale Telegram di “Basta dittatura” si legge che le manifestazioni sono “Apartitiche, spontanee, autogestite, pacifiche ed organizzate dal popolo”.