Home Politica Politica Genova

Pasticcio sacchetti bio, Pirondini (M5S): pesate prodotti uno a uno

0
CONDIVIDI

“La battaglia dei sacchetti (bio, ndr). Pesate e scontrinate tutta la frutta e le verdure. Ad esempio, per un caschetto di banane, staccatele e pesatene una per una, così per le patate, i limoni, le carote eccetera. Quando poi verrà il tempo delle ciliegie, ci divertiremo”.

E’ il testo del post pubblicato ieri su Facebook da Luca Pirondini, ex candidato sindaco di Genova e attuale capogruppo comunale pentastellato a Tursi, che ha anche pubblicato la foto delle arance acquistate ed etichettate una a una.

Il post ha ottenuto finora circa 600 condivisioni.

Continuano sui social network le polemiche per “l’ennesimo, inutile balzello ai danni dei consumatori” come è stato definito anche dal Codacons e sul caso dell’amica di Renzi, amministratrice delegata dell’azienda leader sul mercato nazionale che produce i sacchettini bio.

Pasticcio sacchetti bio e amica di Renzi. La verità è che si pagano solo in Italia

 

!-- Composite Start -->
Загрузка...