Home Cronaca Cronaca Genova

Palpeggiava minori e giovani donne a fermate bus: arrestato 47enne con disturbi

0
CONDIVIDI
Bus Amt (foto di repertorio)

Palpeggiava minorenni e donne alle fermate del bus in centro città a Genova.

Ieri gli investigatori del Nucleo Operativo della Compagnia GE-Centro hanno identificato e arrestato per violenza sessuale un 47enne genovese, disoccupato, gravato da precedenti. L’uomo sarebbe affetto da disturbi cognitivi.

Il 47enne, ospite in una comunità di San Fruttuoso, è stato messo ai domiciliari nella stessa struttura.

E’ stato ritenuto l’autore di vari episodi di molestie sessuali commessi tra maggio e ottobre scorsi nei confronti di 2 giovani donne e 3 minorenni di età compresa fra i 13 e i 17 anni.

Secondo i carabinieri, il 47enne ha agito in orario mattutino nella zona di piazza De Ferrari e generalmente nei pressi delle fermate degli autobus e della metropolitana.

Le giovani venivano approcciate alle spalle e palpeggiate.

All’identificazione dell’arrestato si è giunti grazie all’analisi delle immagini cittadine e private, comparate con gli elementi di descrizione forniti da alcune delle vittime in sede di denuncia.

I carabinieri stanno indagando su altri presunti episodi di molestie sessuali ai danni di minori e giovani donne, che secondo altre denunce si sono verificati sempre in centro città e nei giardini dell’Acquasola.