Home Sport Sport La Spezia

Pallavolo – Poco da fare per l’ Autorev con la vicecapolista

0
CONDIVIDI

La Spezia – Secondo preventivo, l’ Autorev Spezia perde molto nettamente, contro una Ceramsperetta Cusano che potrebbe anche finire questo campionato vincendo il raggruppamento, anzi i pochi punti di differenza negli “score” di tutti e tre i set sembrano indicare che le bianconere sono vive eccome.
Assenti i rincalzi Gianardi al centro e Canossa all’ala, fra le spezzine ha esordito invece Raquel Aschensao Silva, recentissimo rinforzo giunta in luogo di una Alessia Sgherza andata negli Stati Uniti (a fare da istruttore di pallavolo all’università). La Aschensao è italiana benché di sangue capoverdiano, giocava a Empoli in Serie B1, non male il suo debutto “autoreviano”.
Per la cronaca al Palamariotti spezzino stavolta la Re e la Rolla ad alternarsi in costruzione con appunto la Ascensao in diagonale, ove talvolta l’ha rilevata la Tesconi, al centro la Giani e la Maestri e un po’ capitan Leri; di banda la Fusani e la D’ Ambrosio e ogni tanto la medesima Tesconi. La Vita il libero.
Tra le lombarde la Guerriero ad alzare con la Dainotto opposto, centrali la Fantarrotto e la Roncoroni con la Comi libero insieme a Chiodo, di mano la Faccini e la Mazzaro. Fra le ospiti, entrate pure la Marzi, la Sommer e la Badiali. Ecco poi gli altri risultati in quella che, anche nel Girone C della Serie B2 nazionale femminile di pallavolo, era l’ 11.a giornata; Arbor Interclays Reggio Emilia-Linea Saldatura Bedizzole Bs 3-1, Delta Gorgonzola Mi-Civiemme Campagnola Re 0-3, Nure Piacenza-Stadium Mirandola Mo 0-3, Real Brescia-Enercom Crema Cr 0-3, Tomolpack Marudo Lo-Busa Foodlab Gossolengo Pc 0-3, Volley Gussago Bs-Rubierese Volley Rubiera Re 0-3.
Consegue una classifica che recita…Busa Foodlab Gossolengo punti 30, Ceramsperetta Cusano Milanino e Rubierese Volley Rubiera Re 26, Stadium Mirandola Mo 24, Enercom Crema 22, Civiemme Campagnola Re 19, Arbor Interclays 18, Nure Piacenza 17, Autorev La Spezia 12, Delta Gorgonzola Mi 11, Real Brescia 10, Gussago Bs 8, Tomolpack Marudo Lo 5, Volley Gussago Bs 5, Linea Saldatura Bedizzole Bs 3.
Alla fine la prima in B1, seconda e terza ai playoff, le ultime quattro in C.
Tabellino
AUTOREV SP – CERAMSPERETTA CUSANO M. 0-3
Set: 22 – 25 / 25 – 27 / 20 – 25.
SPEZIA VOLLEY AUTOREV: Re 1, Rolla 2, Aschensao 7, Tesconi 1, Giani 9, Maestri 1, Leri 7, Fusani 13, D’ Ambrosio 3, Vita libero; n.e. Panciroli. All. Damiani e Pascucci. All. Damiani e Pascucci.
CERAMSPERETTA CUSANO MILANINO MI: Guerriero, Dainotto, Fantarotto, Roncoroni, Faccini, Mazzaro, Marzi, Sommer, Badiali, Comi e Chiodo liberi. All. Salari e Carloni.
ARBITRI: Natalini e Cannas.

Nella foto Raquel Aschensao Silva