Home Sport Sport Italia

Pallanuoto, A1M: vincono le capolista Recco e Brescia

0
CONDIVIDI
Pallanuoto

Dopo la sosta natalizia torna la serie A1 maschile. La Pro Recco, che il 22 dicembre ha superato il Brescia 12-11 tornando in testa alla classifica, batte a Siracusa 11-5 la Canottieri Oritigia.

L’altra capolista Brescia, invece, vince su Trieste 16-10.Alla “Alba Oriens” di Casoria lo Sport Management supera il Posillipo nel match che pone di fronte la terza e la quarta del campionato.
La quaterna di Di Fulvio e un super Tempesti per il successo esterno della Pro Recco che passa 11-5 in casa della CC Ortigia. Per i biancoverdi, che pagano l’uno su cinque in superiorità numerica tutti i gol messi a segno da Giacoppo.
La cinquina di Muslim e quattro reti di Figlioli invece per l’AN Brescia che supera 16-10 una coriacea Pallanuoto Trieste.
Alle spalle delle capoliste, distante tre punti la Sport Management che si impone di misura 13-12 sul Circolo Nautico Posillipo. Il break decisivo dei mastini in apertura di quarto con la doppietta di Mirarchi che vale il determinante 11-9.
Colpo esterno della Lazio Nuoto che con la vittoria per 8-4 sulla Rari Nantes Savona rimane in corsa per i playoff. Dopo un primo tempo equilibrato (1-1), i laziali alzano il ritmo, trascinati da Giorgi, autore di una quaterna, si portano sul 5-3 all’intervallo lungo e sull’8-3 a fine terzo tempo. Piombo prova a riaccendere le speranze per i padroni di casa segnando la quarta rete di squadra a poco più di sei minuti dalla sirena (4-8), il punteggio però non subisce variazioni.
Punti pesanti per la Rari Nantes Florentia che supera 10-9 la Canottieri Napoli. I giallorossi sotto 10-7 tornano in scia con Campopiano e Borrelli ma l’aggancio non riesce.
Prima vittoria in campionato per la Bogliasco Bene che sconfigge 9-5 una spenta Roma Nuoto. Altra grande prova dell’Iren Genova Quinto che supera 11-9 Nuoto Catania e sale al terzo posto in classifica a pari punti con la Rari Nantes Florentia. Fatica un po’ inizialmente la squadra di Albaro, che è sotto di una rete a metà secondo tempo (4-3). I tre gol in successione, due di Lindhout e una di Amelio, sul finire del periodo, ribaltano il risultato: 6-4. La formazione di Luccianti protegge il vantaggio sino all’11-9 conclusivo.

Programma 12^ giornata – sabato 5 gennaio

CN Posillipo-Sport Management 12-13
RN Savona-Lazio 4-8
CC Ortigia-Pro Recco 5-11

RN Florentia-CC Napoli 10-9
Bogliasco Bene-Roma Nuoto 9-5
Iren Genova Quinto-Nuoto Catania 11-9
AN Brescia-PN Trieste 16-10
Così era finito il 2018
Risultati 11^ giornata – sabato 22 dicembre

CC Napoli-Sport Management 4-8
Nuoto Catania-CC Ortigia 11-11
Lazio Nuoto-RN Florentia 11-7
CN Posillipo-Bogliasco Bene 11-6
Pro Recco-AN Brescia 12-11
Pallanuoto Trieste-RN Savona 5-4
18.00 Roma Nuoto-Iren Genova Quinto 11-13