Home Cronaca Cronaca Genova

Padre accoltella la figlia, condannato a tre anni e sei mesi

0
CONDIVIDI
Padre accoltella la figlia dell'età di 12 anni

Un uomo dell’età di 44 anni, residente a Chiavari è stato riconosciuto colpevole dalla Corte d’Appello per aver ferito con una coltellata all’addome la figlioletta di 12 anni. L’uomo è stato condannato a tre anni e sei mesi.

Il padre della bambina, il 26 febbraio 2017, si era presentato al pronto soccorso del ospedale Gaslini dicendo che lui e la figlia, erano stati vittime di un’aggressione da parte di alcuni extracomunitari. Il personale sanitario, si era accorto subito che la versione del padre e le ferite riportate dalla bambina non concordavano con l’aggressione denunciata.

Dalle indagini dei Carabinieri si è capito che era stato l’uomo ad accoltellare la ragazzina, dopo aver scoperto che la figlia scambiava messaggi con un coetaneo via cellulare. La Cassazione aveva annullato una prima condanna a cinque anni e otto mesi, ma ieri 9 giugno è arrivata la nuova sentenza da parte della Corte d’Appello. ABov