Home Cronaca Cronaca Genova

Oltre 3000 munizioni in casa: nei guai 50enne di Casarza Ligure

0
CONDIVIDI
Il materiale sequestrato dai carabinieri

I carabinieri, al termine di controlli e accertamenti sulle armi regolarmente detenute, ieri hanno denunciato in stato di libertà per “detenzione abusiva di munizioni da caccia a pallini, oltre quelle consentite” un 50enne residente a Casarza Ligure.

Il 50enne è stato infatti trovato in possesso di oltre 3000 munizioni a pallini di vari calibri, superiori al numero massimo consentiti per la detenzione senza la relativa denuncia all’Autorità di Pubblica Sicurezza, ulteriori 110 circa munizioni a palla e  oltre 5 chili di polvere da sparo per la ricarica di cartucce.

Tutto il materiale è stato sequestrato.