Home Cronaca Cronaca Genova

No Green pass e No Draghi day, corteo in corso a Genova

0
CONDIVIDI

A due giorni dall’attivazione del Super Green pass, per il 21° sabato di fila manifestazione a Genova No Green pass e del No Draghi Day.

Circa un migliaio di persone (7/800 secondo la Digos), lavoratori del porto, pensionati, ma anche intere famiglie con bambini, dopo essersi dati appuntamento in piazza De Ferrari, intorno alle 16.30 sono partiti in corteo e, dopo aver attraversato piazza Dante, via Ippolito d’Aste, via Cadorna, sono entrati in via Filiberto duca d’Aosta ed attraversando la galleria, sono entrati in via Canevari per arrivare sul Ponte Castelfidardo.

Ad aprire il corteo gli striscioni “Onorare la Costituzione è un dovere”, “No Draghi, No pass, No Cts” e “Studenti genovesi contro il Green pass”.

Diversi gli slogan da “No green pass, no green pass”, a “Draghi, Draghi vaff…”, a “Ora e sempre resistenza”, “Giù le mani dal lavoro!” ma anche “Giornalista terrorista, giornalista terrorista”.

Passaggio poi da San Fruttuoso, per corso Sardegna.

All’incrocio con corso Torino qualche tensione con un motociclista ‘un po’ su di giri’ che ha cercato di passare in mezzo la corteo. Poi la situazione è rientrata nella norma con l’intervento della Digos che ha riportato il motociclista prima del semaforo da cui era partito.

Gruppo in fase di spostamento in via Invrea e via Casaregis con il traffico congestionato all’incrocio con corso Buenos Aires.

Alla fine il corteo giunge in piazza Palermo dove termina poco dopo le ore 19.