Home Cronaca Cronaca Genova

Nigeriano controllato aggredisce poliziotti e li manda all’ospedale

0
CONDIVIDI
Arresto (foto di repertorio)

Durante la colluttazione il nigeriano ha tentato d’impossessarsi dell’arma di ordinanza

La Polizia ha arrestato un 39enne nigeriano per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e tentata rapina.

I poliziotti del Commissariato Cornigliano, durante un servizio di controllo appiedato all’interno del parco pubblico hanno deciso di identificare un soggetto lì presente.

Il 39enne, ha da subito manifestato un comportamento aggressivo nonostante i poliziotti cercassero in maniera pacata di dirgli di stare tranquillo.

Ha inveito contro di loro, gli ha messo le mani sul petto per allontanarli da sé, sino a colpirli procurando loro lesioni e tentando di sottrarre le armi dalla fondina.

Uno dei poliziotti ha riportato 21 giorni di prognosi per l’infrazione di tre costole ed una lacerazione al sopracciglio sinistro e all’altro 10 giorni di prognosi per trauma facciale.

Bloccato per terra con le dovute accortezze e in presenza di testimoni, il soggetto è stato poi portato in Questura dove sono emersi a suo carico diversi precedenti di Polizia tra cui specifici per resistenza a Pubblico Ufficiale

E’ stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del giudizio con rito direttissimo svoltosi questa mattina in seguito al quale ne è stata disposta la custodia cautelare in carcere.