Home Politica Politica Italia

Nel ’92 in una notte il Governo prese i soldi dai nostri conti, ora non riesce a dare 1 euro

0
CONDIVIDI
Guido Crosetto (FdI)

“Era il ‘92. Con le tecnologie di allora, in una notte, il Governo riuscì a prelevare il 6/1000 da ogni conto corrente in Italia. Siamo nel 2020 e il Governo, tramite i suoi strumenti, non riesce a far arrivare un euro in una tasca o conto, in 10 giorni”.

Lo ha dichiarato oggi su Twitter l’ex sottosegretario alla Difesa nel Governo Berlusconi e attuale coordinatore nazionale di Fratelli d’Italia Guido Crosetto.

Anonymous smentisce vertici Inps: non abbiamo hackerato niente, siete solo incapaci

Inps nel caos, addio privacy e dati sensibili online. Salvini: ho informato il Governo