Home Cronaca Cronaca Genova

Nave da Tunisia, Digos: uno dei migranti illegali già segnalato per estremismo islamico

0
CONDIVIDI
Estremista islamico e porto di Genova (foto di repertorio)

Migranti e terrorismo. Uno dei quattro clandestini scoperti ieri dagli agenti della Polmare dentro un container nel porto di Genova, sbarcato da una nave proveniente dalla Tunisia, risulta che sia già stato segnalato dalla Francia come soggetto potenzialmente pericoloso perché vicino ad ambienti dell’estremismo islamico.

In un primo momento, i quattro maghrebini non erano stati identificati perché trovati senza documenti. Poi erano scattati gli accertamenti, in collaborazione con i colleghi della Digos e dell’Antiterrorismo.

Si tratta di due 20enni tunisini e di due algerini di 30 e 45 anni.

Porto di Genova, nave da Tunisia: migranti illegali nascosti in container. Presi da Polmare

I migranti illegali saranno respinti dalla frontiera italiana nei prossimi giorni, quando verranno imbarcati sulla prossima nave in partenza per la Tunisia.

Gli investigatori della Polmare stanno indagando per risalire a coloro che hanno consentito ai quattro maghrebini di arrivare fino a Genova e soprattutto a chi avrebbe dovuto farli uscire sul territorio italiano una volta sbarcati.

I migranti erano infatti nascosti dietro degli scatoloni contenenti scarpe e il container era stato sigillato dall’esterno, segno che non era stato chiuso dai quattro. Difficile, inoltre, aprirlo dall’interno per uscire.