Home Cronaca Cronaca Genova

Marocchino condannato per estorsione: la vittima è il titolare di un bar al Porto antico

0
CONDIVIDI
Porto Antico

Secondo l’accusa, per mesi ha minacciato uno dei titolari del bar di fronte al Bigo, nel Porto antico di Genova, di fare del male alla moglie e alla figlie, facendosi consegnare quasi mille euro.

Oggi il presunto estorsore, Hamed Hassam, marocchino di 29 anni, è stato condannato a quattro anni di reclusione in primo grado. Era stato arrestato per estorsione a giugno dello scorso anno.

L’inchiesta dei carabinieri era nata dopo la denuncia del socio della vittima, il quale si era accorto che era spaventato dal marocchino e così lo aveva convinto a raccontargli tutta la vicenda.

Dopo avere saputo delle minacce di morte e dell’estorsione aveva quindi contattato gli investigatori dell’Arma.