Home Cronaca Cronaca Imperia

Manifesto funebre per il sindaco di Ventimiglia: indaga la Digos

0
CONDIVIDI
Manifesto funebre per il sindaco di Ventimiglia: indaga la Digos

Il sindaco di Ventimiglia Gaetano Scullino, era già stato minacciato per la rimozione della cosiddetta ‘fontanella dei migranti’, ora è comparso un manifesto funebre per la sua ‘morte’ nei pressi del mercato ortofrutticolo di Ventimiglia.

Si tratta di un solo manifesto con il quale si annuncia la morte del primo cittadino ventimigliese.

Il manifesto è stato rimosso e sequestrato dalla Digos della questura di Imperia.

La polizia sta analizzando i filmati delle telecamere cittadine per scoprire chi ha affisso il manifesto.

Gli investigatori ritengono che l’apparizione del manifesto sia legato alla polemica sulla chiusura di una fontanella che utilizzavano alcuni migranti per bere e lavarsi.