Home Cultura Cultura Genova

Lavori al Cimitero di Staglieno

0
CONDIVIDI
Cimitero di Staglieno-Genova
Cimitero di Staglieno-Genova

Lavori al Cimitero di Staglieno. Al via la manutenzione straordinaria e il otto di interventi nelle gallerie frontale e laterale.

Lavori al Cimitero di Staglieno di Genova.

Stanziati 550.000 euro. Oltre 5.500.000 euro di investimenti dedicati a manutenzione straordinaria, ammodernamento e valorizzazione della struttura

Proseguono gli investimenti per il recupero, la manutenzione e la valorizzazione del cimitero monumentale di Staglieno, uno dei più importanti d’Europa ed autentico museo a cielo aperto il cui innovativo info-point turistico-culturale è stato inaugurato nei giorni scorsi.

La Giunta Comunale, su proposta dell’assessore ai Lavori pubblici e Manutenzioni, ha approvato lo stanziamento di 550.000 euro per la realizzazione del secondo e ultimo lotto del progetto dedicato alle gallerie “Frontale” e “Laterale”.

Si tratta di un’operazione che complessivamente ammonta a 1.960.000 euro e che nella sua prima fase ha riguardato il risanamento conservativo ed il consolidamento strutturale dei solai in cemento armato.

La progettazione dei lavori è stata curata dagli uffici comunali (Settore Interventi Complessi), presenti anche per direzione e attuazione degli interventi.

Questa seconda parte di interventi prevede la ricostruzione delle volte pericolanti con la realizzazione preventiva di una centinatura in carpenteria metallica (vincolata alle strutture di rinforzo già eseguite nel primo) ed il successivo completamento tramite posa di pannelli nervometal opportunamente intonacati.

L’aspetto finale delle volte restituirà l’originaria immagine del manufatto, compreso il mantenimento del lucernario circolare al centro della volta così come da indicazione della Soprintendenza.

Numerosi sono stati gli interventi dedicati a questa struttura alla quale sono stati finora stanziati oltre 5.500.000 euro.

I principali sono stati la realizzazione di un nuovo edificio di circa 430 mq destinato ad uffici amministrativi, un magazzino per gli operatori cimiteriali, un nuovo deposito feretri, il completo restyling degli edifici all’ingresso del lato fioristi destinati agli operatori del controllo accessi e del personale tecnico, nuovi servizi igienici pubblici, il restauro conservativo e dei prospetti del porticato Inferiore Levante, la riabilitazione strutturale dei solai ed il ripristino del muro di viale Testero, la manutenzione straordinaria della copertura piana della galleria Sant’Antonino e della galleria Montino II quest’ultima oggetto anche di interventi sulla soffittatura.

Per il cimitero monumentale di Staglieno sono già previsti ulteriori interventi di particolare importanza.

Fra questi spiccano il rifacimento dell’impermeabilizzazione e dei prospetti della galleria Sant’Antonino e il risanamento conservativo del porticato inferiore di ponente inseriti nel piano triennale 2022-2024 con un investimento di 2.200.000 euro.