Home Economia Economia Genova

Lavori ad alta quota: riconosciuta indennità a operai nuovo Ponte sul Polcevera

0
CONDIVIDI
Ponte sul Polcevera: varato il primo tratto di impalcato (foto d'archivio)

Ai lavoratori della Cossi Costruzioni (Salini Impregilo) impegnati nella ricostruzione del Ponte Morandi a Genova, sarà riconosciuta per la prima volta in Italia un’indennità per il lavoro “ad alta quota”.

L’accordo sindacale è stato sottoscritto con Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil, che prevede pure altri incentivi per il lavoro durante i fine settimana e contributi per spese di viaggio dei trasfertisti.

L’azienda riconoscerà al personale della lavorazione di costruzione delle pile una maggiorazione del 10%, 15% o 20% calcolata sulle varie elevazioni in quota.