Home Cronaca Cronaca Genova

La GdF sta operando un sequestro di documenti per il crollo del ponte

0
CONDIVIDI
Guardia di Finanza (foto di repertorio)

L’operazione in varie regioni presso ministero Infrastrutture, provveditorato opere pubbliche ed aziende private

E’in corso un’operazione della guardia di finanza su un provvedimento della procura di Genova in merito al crollo del ponte Morandi.

L’operazione riguarda i sequestri da parte dei finanzieri della documentazione relativa al ponte Morandi di Genova e sta avvenendo contemporaneamente nelle sedi del ministero delle Infrastrutture e nel suo ufficio ispettivo territoriale di Genova, nella sede del Provveditorato delle opere pubbliche di Liguria, Piemonte e Val d’Aosta, e della Spea Engineering spa, tra Roma, Milano, Firenze e Genova.