Home Sport Sport Italia

Italia, dopo il disastro di Belfast ricadute sul ranking Fifa

0
CONDIVIDI
Roberto Mancini ct dell'Italia

Dopo l’entusiasmo per gli Europei vinti ora l’Italia di Mancini vive un momento molto difficile da affrontare.

Frenata dai pareggi con Svizzera e Irlanda del Nord, l’Italia perde due posizioni e scivola al sesto posto del Ranking Fifa, superata da Inghilterra (quarta) e Argentina (quinta).

In testa alla classifica dal 2018, il Belgio si conferma al primo posto, ma rischia di subire il sorpasso del Brasile, che non approfitta del pareggio dei Diavoli Rossi con il Galles non andando oltre lo 0-0 nel Superclasico con l’Argentina. In terza posizione c’è sempre la Francia, che si avvicina alla coppia di testa grazie ai successi ottenuti con Kazakistan e Finlandia.

Sono state complessivamente 145 le gare tra nazionali disputate a novembre (120 valide per la qualificazione al Mondiale di Qatar 2022 e 25 amichevoli), che hanno portato a 1058 il numero di match giocati nel 2021.

Da sottolineare anche la caduta libera del Messico (ora quattordicesimo), che ha ceduto il suo posto nella top ten ai Paesi Bassi, freschi di qualificazione al Mondiale. Il prossimo Ranking Fifa sarà pubblicato il 23 dicembre.