Home Hi-Tech Hi-Tech Mondo

Internet Explorer va in pensione e viene sostituito da Microsoft Edge

0
CONDIVIDI
Internet Explorer va in pensione e viene sostituito da Microsoft Edge
Internet Explorer va in pensione e viene sostituito da Microsoft Edge

La notizia agli utenti è arrivata dalla stessa Microsoft

Internet Explorer va in pensione e viene sostituito da Microsoft Edge. La notizia arriva dalla stessa Microsoft la piattaforma di ricerca verrà sostituita dal più recente Microsoft Edge, dal 15 giugno 2022.

“A partire dal 15 giugno 2022 – si legge sul sito della Microsoft – l’applicazione desktop Internet Explorer 11 (IE11) non sarà più supportata dai canali semestrali di Windows 10 e Windows 10 IoT.

I clienti sono invitati a passare a Microsoft Edge, che fornisce supporto per siti Web e app legacy e moderni.”… “Questo ritiro non influisce sulle applicazioni desktop Windows 10 LTSC o Windows Server IE11.”

Tuttavia resterà un certo margine di tempo per chi è in possesso di sistemi operativi quali windows 7, 8,10 e altri, grazie alla possibilità di poter accedere al nuovo Edge in “modalità IE”.

Il brower era stato lanciato il 24 agosto 1995 sulla piattaforma Windows 95 ed è stato il browser più usato per diverso tempo.

Si stima che al mondo, attualmente, meno dell’1% degli utenti della rete si affidi attualmente  ancora a tale web brower.

Per ulteriori informazioni: https://docs.microsoft.com/it-it/lifecycle/announcements/internet-explorer-11-end-of-support-windows-10