Home Sport Sport Genova

Inter-Samp 3-0, Damsgaard: Annata poco soddisfacente per me

0
CONDIVIDI
Mikkel Damsgaard

Mikkel Damsgaard è il futuro della Sampdoria. Oggi a San Siro è tornato a calcare uno dei più grandi palcoscenici del calcio europeo, quello stesso calcio che ha imparato a conoscerlo a EURO 2020. «È stata un’annata lunga e non soddisfacente per me: tutti lo sanno – ammette il talentino danese -, ma sono felice di essere tornato. Sono affamato di calcio: voglio migliorare ancora. Non mi sento ancora al massimo ma ci sono vicino. Voglio tornare a giocare ai miei livelli il prima possibile. Per me e per la Sampdoria».

Supporto. Al termine di questo campionato, conclusosi con l’obiettivo indispensabile della salvezza, il Maghetto dice: «Spero che la squadra il prossimo anno possa competere per obiettivi ancora più grandi. Ho sentito molti messaggi di supporto in questi mesi. Sono felice dal primo giorno che sono alla Sampdoria e voglio dire grazie a tutti i tifosi, sentire il loro affetto è il massimo»