Home Cronaca Cronaca Genova

Il Memorial day del sindacato Sap per i morti in servizio, per il Covid e il Morandi

0
CONDIVIDI
Il Sap, Sindacato Autonomo di Polizia

Il Sindacato Autonomo di Polizia “Sap”, da quasi 20 vent’anni, organizza in tutta Italia la manifestazione “Memorial day – Per non dimenticare”, al fine di ricordare le vittime della strage di Capaci, di via D’Amelio, del terrorismo, della mafia, del dovere e di ogni altra forma di criminalità.

A Genova, quest’anno, l’evento si terrà, oggi 14 agosto, con partenza alle ore 16.00 dal Pronto Soccorso del Policlinico San Martino.

In considerazione del tragico periodo vissuto negli scorsi mesi, questa edizione del Memorial Day intende ricordare, anche le vittime del Covid-19, nonchè tributare un piccolo gesto di gratitudine e riconoscenza nei confronti di tutto il Personale Sanitario, “per l’eccezionale servizio svolto durante i mesi di emergenza pandemica, che ha dimostrato non solo una straordinaria professionalità ma, ancor più, infinita umanità, sensibilità, empatia rispetto al dolore, alla sofferenza dei malati ed all’angoscia dei loro congiunti”.

Per questo motivo, l’iniziativa sarà preceduta e seguita dalla consegna di targhe commemorative al Personale Sanitario del Policlinico “San Martino”, “Ospedale Galliera ore 17,30”, “Ospedale Villa Scassi ore 18,15” e dalla deposizione di fiori in memoria delle vittime.

Alle ore 17.00 in via A. Diaz, nell’aiuola antistante la Questura, sarà deposta una corona sulla lapide commemorativa dei caduti del terrorismo e di tutte le forme di criminalità, alla presenza dei parenti delle vittime.

Alle ore 18.45 circa, l’iniziativa si concluderà in via Walter Fillak, con la commemorazione delle vittime del crollo del Ponte Morandi, in occasione del secondo anniversario del tragico evento.