Home Politica Politica Genova

Giardini Peragallo Pegli e Valletta Cambiaso: dopo anni di inerzia, via ai lavori

0
CONDIVIDI
Pegli (foto di repertorio)

L’assessorato ai Lavori Pubblici e alle Manutenzioni oggi ha comunicato che il Comune di Genova ha dato il via libera ai lavori di messa a norma degli impianti di Valletta Cambiaso, in vista dell’importante appuntamento con i quarti di finale della Coppa Davis tra Italia e Francia che si svolgeranno da venerdì 6 a domenica 8 aprile

I lavori, realizzati da ASTER e Comune di Genova “comporteranno una spesa di circa 100 mila euro a carico dell’amministrazione e riguardano la messa in sicurezza degli impianti elettrici, la sostituzione dei seggiolini, la predisposizione delle necessarie vie di esodo per gli spettatori e altre opere manutentive necessarie a rendere l’impianto adeguato a questo grande evento sportivo”.

Inoltre, l’assessore comunale Paolo Fanghella ha riferito che “oggi finalmente iniziano i lavori per rifare i giardini Peragallo, prossima opera la passeggiata di Pegli. Finalmente si iniziano a vedere i frutti di 6 mesi di lavoro”.

“In sei mesi – ha spiegato la capogruppo leghista a Tursi Lorella Fontana – l’assessore Fanghella ha fatto di più che Pd e Crivello in dieci anni. Giardini Peragallo risultato concreto per i pegliesi”.

I gruppi consiliari del Pd e Lista Crivello hanno invece segnalato che “che la giunta Doria ed il Municipio Ponente nel 2017 decisero di integrare i finanziamenti Aster con Euro 250.000, affinché iniziassero i lavori ai giardini di Pegli”.