Home Sport Sport Genova

Genoa, Zukanovic: buona base tecnica di partenza

0
CONDIVIDI
Zukanovic

Non c’è due senza tre. Come le stagioni che Ervin Zukanovic inizia con la maglia del club più antico in Italia. La grande bellezza. Della città natale Dobrovnik (“Una località di 40mila abitanti piena di turisti, affacciata sul mare e splendide isole”).

E del modello di gioco proposto da mister Andreazzoli. Il Grifone vuole riprendere a volare. “Chiede di iniziare il gioco da dietro, la palla deve viaggiare. In difesa siamo rimasti gli stessi con l’aggiunta di Zapata. E’ un vantaggio conoscerci. La concorrenza? Fa che nessuno si senta sicuro del posto, un bene per la squadra e la sua competitività. Partire forte, svegliarci subito, lavorare sulla mentalità. Scendere in campo per divertirsi. Sono questi i riferimenti per l’inizio. Nel gruppo c’è una buona base. Società e tecnico sanno dove intervenire per aumentare la qualità, più che la quantità”.