Home Sport Sport Genova

Genoa, Jaroszynski: MI manda Piatek

0
CONDIVIDI

Occhio mister sorriso, al secolo Christian Kouamè. Quest’anno hai un competitor, eh già, mica da ridere! Uno capace di ingaggiare su questo terreno duelli all’ultimo dente. Un’allegria contagiosa. Un ottimista di natura. Pawel Jaroszynski è tra le facce nuove di questo Genoa.

“E’ il mio carattere, perché lamentarsi se non c’è motivo? Va tutto bene! Sono felice di far parte di questo bel gruppo. Il mio obiettivo è restare per anni. Quando ho saputo dell’offerta del Genoa, ho stoppato i contatti per valutare altre destinazioni. Piatek mi ha parlato benissimo sia del club che della città. Caratteristiche? Non sta a me dirle. Credo però di essere un giocatore di fascia abbastanza rapido e piuttosto atletico. In questi due anni sono cresciuto molto in Italia che è la patria della tattica. Vero. Tanti polacchi in Serie A hanno fatto bene. Chi è arrivato per primo si è inserito con facilità aprendo la strada ad altri e attirando le attenzioni sul nostro campionato. Siamo educati a dare il 200 % negli allenamenti. La nostra mentalità prevede così”.