Home Cultura Cultura Savona

Finale Ligure un posto perfetto in ”My Perfect Place”

0
CONDIVIDI
Finale Ligure un posto perfetto in ”My Perfect Place”
Finale Ligure un posto perfetto in ”My Perfect Place”

Finale Ligure un posto perfetto in ”My Perfect Place”, i chifferi, il caffè, l’olio: sono solo alcune delle eccellenze finalesi

Finale Ligure un posto perfetto in ”My Perfect Place”, la storia e le storie del territorio e di chi se ne prende cura.

È questa l’ultima delle cinque video storie che svelano le peculiarità di Finale Ligure, tra outdoor, natura, cultura, mare e gusto. La serie fa parte dalla campagna “My Perfect Place”, che mette al centro i cittadini finalesi, con le loro storie e l’impegno per rendere

Finale Ligure un “posto perfetto”.

Finale Ligure, 22 settembre 2022 – Le radici e il viaggio. È dedicata al gusto l’ultima puntata della web serie “The Perfect Place”, che racconta Finale Ligure in cinque episodi.

Ci sono ingredienti che vengono da lontano, si trasformano e diventano parte integrante delle tradizioni di un luogo, come le mandorle, importate dal navigante Benedetto Ferro e dal 1872 alla base della ricetta dei chifferi della Pasticceria Ferro, o come i chicchi di caffè, lavorati dalla storica torrefazione Giovannacci, che, giunta alla terza generazione, dal 1967 porta nel mondo l’orgoglio finalese. E ci sono piante che da secoli affondano le proprie radici in questa terra, come gli ulivi coltivati dai monaci benedettini sui terrazzamenti alle spalle di Varigotti, oggi accuditi dall’olivicoltore Domenico Ruffino.

Molto più di semplici di prodotti, queste eccellenze racchiudono in sé la storia e le storie del territorio e delle persone che se ne prendono cura. È questo un immenso patrimonio di tradizione e innovazione, che si tramanda di generazione in generazione grazie a chi ogni giorno lavora con amore per preservarlo: i custodi del gusto e dei sapori di Finale.

Dopo gli episodi sull’outdoor, la natura, la cultura e il mare, online sui canali digital di Visit Finale Ligure – sito internet e social media – si conclude così la prima stagione della web serie “The Perfect Place”, con cui Finale Ligure si racconta attraverso i volti, la voce, le passioni e le sfide dei suoi abitanti.

Storie che, raccolte durante conversazioni con i protagonisti sullo sfondo del territorio finalese, rappresentano concretamente l’impegno quotidiano di una comunità che si prende cura del luogo che abita, vive e ama, per renderlo un “posto perfetto”. The Perfect Place | La Serie – Visit Finale Ligure

La serie è prodotta dal Comune di Finale Ligure, con la direzione creativa di Studiowiki – agenzia di comunicazione savonese aderente a UNA – Aziende della Comunicazione Unite e membro di DE.DE-Destination Design, la rete di imprese assegnataria del servizio di gestione turistica della destinazione Finale Ligure – ed è realizzata da Artescienza, con la regia di Samuele Wurtz.

La web serie costituisce parte integrante della più ampia campagna di comunicazione “My Perfect Place”, insieme al progetto PERSONE, 30 ritratti del fotografo Corrado Murlo per raccontare altrettante storie finalesi. Persone – Visit Finale Ligure