Home Cronaca Cronaca Genova

Festa dell’Arma celebrata anche a Genova: nell’ultimo anno 1178 arresti e 4835 denunce

0
CONDIVIDI
Festa dell'Arma a Genova Sturla

Ricorre oggi il 206° annuale di fondazione dell’Arma dei Carabinieri, che quest’anno assume un significato ancora più profondo in quanto coincide con il centenario della concessione della prima Medaglia d’Oro al Valor Militare alla Bandiera di Guerra dell’Istituzione, per il valore dimostrato e il sangue versato durante il primo conflitto mondiale.

La Festa dell’Arma stamane è stata celebrata anche a Genova presso la Caserma “Vittorio Veneto” di Sturla, sede del Comando Legione Carabinieri “Liguria”, alla presenza del generale di brigata Pietro Oresta, del comandante provinciale colonnello Gianluca Feroce e del prefetto di Genova Carmen Perrotta.

Ecco i risultati ottenuti dall’Arma sul nostro territorio negli ultimi 12 mesi.

1.178 arresti, 4.835 persone denunciate e 407 truffe online scoperte (con l’arresto di 9 persone e il deferimento di 611 soggetti) nell’ambito dell’Area Metropolitana di Genova.

Nel capoluogo ligure controllati 69.475 veicoli e identificate 110.089 persone.

A fronte dei 31.955 delitti perpetrati in ambito provinciale i Carabinieri hanno proceduto per il 70% circa dei reati complessivamente denunciati alle Forze dell’ordine, facendo registrare un amento del 2% dei reati perseguiti rispetto all’anno precedente.

Nonostante il calo generalizzato della delittuosità, di oltre il 17%, dovuto agli effetti del lock-down connesso alla pandemia da Covid-19, si è assistito ad un aumento dei reati consumati tra le mura domestiche, fronteggiati dai Carabinieri con l’arresto di 15 soggetti per il reato di violenza sessuale ed il deferimento in stato di libertà di 32 persone, che corrispondo al 20% in più di interventi rispetto ai dati dello scorso anno.

Da segnalare, il significativo calo dei furti in abitazione, del 12% circa.

COMANDO PROVINCIALE DI GENOVA

– Attività operativa giugno 2019 – maggio 2020 –

01.06.2018 – 31.05.2019 01.06.2019 – 31.05.2020 Variazione

Totale Delitti commessi 38679 31955 -17,4%

Delitti perseguiti CC 26440 22425 -15,2%

Percentuale delitti perseguiti CC rispetto delitti totali 68% 70% +2%

Arresti 1531 1178 -23%

Denunce in stato di libertà 5502 4835 -12,1%

Truffe e frodi informatiche Scoperte 400 407 +1,7%

Truffe e frodi informatiche Arresti 43 9 -79%

Truffe e frodi informatiche Deferimenti s.l. 679 611 -10%

Violenze sessuali denunciate 39 55 +29%

Violenza sessuale arresti 12 15 +20%

Violenza sessuale denunce in stato di libertà 25 32 +21,9%

Sostanze stupefacenti Arresti 491 368 -25%

Stupefacenti Deferimenti s.l. 330 231 -30%

Furti in abitazione denunciati 1394 1225 -12,1%

Furti in abitazione Arresti 54 33 -39%

Furti in abitazione denunce in stato di libertà 110 112 +1,8%

Rapine denunciate 159 158 -0,6%

Rapine Arresti 91 64 -29,6%

Rapine denunce in stato di libertà 58 55 -5,1%.