Home Cronaca Cronaca Genova

Festa a De Ferrari, pakistano denunciato per violenza sessuale

0
CONDIVIDI
Vittoria a Wembley, festeggiamenti a Genova

Video e foto della festa

La notte dei festeggiamenti, soprattutto a De Ferrari, per la vittoria della Nazionale di calcio si è conclusa a Genova con uno straniero denunciato per violenza sessuale e alcuni interventi del 118 per diverse persone ubriache per strada.

In piazza De Ferrari una genovese di 18 anni è stata palpeggiata nelle parti intime da un cittadino pakistano di 34 anni, completamente ubriaco.

Vittoria a Wembley, festeggiamenti in piazza De Ferrari a Genova

A soccorrere la giovane vittima sono stati alcuni coetanei che hanno inseguito e bloccato lo straniero in attesa dell’intervento degli agenti della Polizia di Stato.

I poliziotti lo hanno quindi identificati e denunciato per violenza sessuale.

Inoltre, un giovane è stato scippato, sempre nella zona di De Ferrari, mentre un altro è stato colpito al volto con un calcio.

Il video dei festeggiamenti

I responsabili dell’ospedale Galliera stamane hanno riferito che gli accessi registrati la scorsa notte al pronto soccorso sono stati tre per adolescenti con “intossicazione acuta da alcol”, ma senza particolari conseguenze cliniche, e un paio di accessi per “politraumi leggeri”.

I responsabili del San Martino hanno comunicato 9 accessi registrati al pronto soccorso riconducibili ai festeggiamenti della scorsa notte, di cui 6 per incidenti/traumi (tutti con prognosi dai 7 ai 30 giorni), uno per aggressione (con prognosi di 30 giorni), 2 per abuso di alcol.

Tifosi in moto in via Sofia Lomellini a Genova