Home Cultura Cultura Genova

ExhiBricks: i famosi mattoncini arrivano a Genova

0
CONDIVIDI
ExhiBricks: i famosi mattoncini arrivano a Genova
ExhiBricks: i famosi mattoncini arrivano a Genova

L’eventi a Villa Durazzo Bombrini sabato 21 e domenica 22 maggio

Arriva in città l’edizione 2022, nei giorni di sabato 21 e domenica 22 maggio, l’esposizione di collezioni e opere originali costruite con mattoncini LEGO®.

L’evento si terrà a Villa Durazzo Bombrini in via Lodovico Antonio Muratori, 5 a Genova, nel quartiere di Cornigliano, con orario Sabato alle 14:00 alle 19:30 e Domenica dalle 10:00 alle 19:00.

Per gestire l’afflusso dei visitatori e garantire a tutti un’esperienza sicura e serena, LiguriaBricks ha optato per distribuire il biglietto gratuito di ingresso attraverso la piattaforma Eventbrite all’indirizzo: https://bit.ly/biglietti-exhibricks-2022

La manifestazione è pensata per condividere la passione per i famosissimi mattoncini, divulgare le potenzialità del sistema a incastro più conosciuto del mondo, ma soprattutto intrattenere e divertire le famiglie con bambini e i curiosi di tutte le età. Oltre ottocento metri quadrati di esposizione all’interno della storica villa genovese, disposti su due piani con collezioni uniche e le opere originali (Chiamate MOC) degli oltre trenta espositori provenienti da tutta Italia: dai Castelli medievali al fantasy, dal mondo magico di Harry Potter alla galassia infinita di Star Wars.

“E’ con grande soddisfazione che torniamo ad esporre la nostra passione”, spiega Marco Fanelli Presidente dell’associazione

LiguriaBricks, costola ligure di AFDL (Adulti Fan del Lego), “dopo il successo delle varie edizioni, oggi ci troviamo con un vero e proprio tutto esaurito della manifestazione, segno tangibile dell’interesse per i mattoncini più amati.

Ci saranno anche le opere più imponenti, tra cui un grande diorama di città da quattro metri e quaranta di lunghezza per due metri e quaranta di profondità frutto della collaborazione di tutti i soci di LiguriaBricks che hanno messo a disposizione del Capo Progetto numerosi edifici, strade, treni, binari, scambi e Minifigure® dalle proprie collezioni private.

Dopo la Lanterna (2018) e Porta Soprana (2019), i visitatori avranno la possibilità di scoprire la nuova creazione. Un gioco che appassiona grandi e piccini, fatto di manualità e fantasia e che, a distanza dal suo lancio riesce ancora ad entusiasmare un folto pubblico, oltre il tempo e la tecnologia. Roberto Polleri (Foto a cura di LiguriaBricks)