Home Sport Sport Genova

Entella, niente Cassano: Fantantonio si ritira dal calcio

0
CONDIVIDI

La notizia ha del clamoroso, come ormai ogni cosa che gira intorno al nome di Antonio Cassano, talento puro del calcio nostrano e idolo blucerchiato dell’era Garrone.

Il fantasista di Bari Vecchia, fermo da circa due anni, aveva deciso di rimettersi in gioco allenandosi con l’Entella del patron Gozzi da sabato scorso, giocando anche una partita amichevole in cui è andato a segno due volte dimostrando ancora la sua classe.

E’ di oggi il formale addio al calcio professionistico di Cassano. Quella dell’Entella di Chiavari era la seconda occasione dopo il divorzio con il Verona.

“Grazie Entella, ma non ho più la testa per allenarmi con continuità” sono state le poche parole con cui Fantantonio ha spiegato la sua ennesima, clamorosa decisione.

“Caro Antonio, sapevo che sarebbe stata una scommessa difficile da vincere, ma era giusto provarci” ha detto il presidente dell’Entella in una lettera ad Antonio Cassano dopo la sua decisione di ritirarsi e lasciare i biancocelesti con cui si stava allenando.

fc