Home Sport Sport Genova

Entella-Frosinone, le statistiche della sfida di oggi

0
CONDIVIDI

L’Entella torna al Comunale con l’obiettivo, obbligatorio, di tornare a far punti dopo 3 ko consecutivi, di cui 2 in trasferta. Domenica (ore 15.00) i biancocelesti dovranno reagire e mettere in mostra una prova di carattere nell’importante match contro il Frosinone di Alessandro Nesta.

 

Punti e statistiche
Il Frosinone si trova al decimo posto, esattamente a metà classifica, con 29 punti realizzati ed a sole 3 lunghezze da un posto valido per i playoff. I ciociari arrivano da una serie di 5 partite senza vittorie: 3 pareggi contro Ascoli, Pisa e Reggina e 2 sconfitte contro Venezia ed Empoli. Con 23 reti subite e solo 21 segnate (2 in più dell’Entella), il Frosinone è tra i 5 peggiori attacchi del campionato. L’andamento casa-trasferta in campionato, però, deve far tenere gli occhi aperti a Vivarini e soci: i Canarini allenati da Nesta hanno ottenuto ben 16 punti su 29 lontano dalle mura amiche dello Stirpe.

 

Il calciatore di movimento più utilizzato dal Frosinone è Nicolò Brighenti (1599’), davanti a Przemyslaw Szyminski (1551’) e Francesco Zampano (1529’). Il giocatore più sostituito da mister Nesta è invece Marcus Rohden (13 volte), dietro di lui a quota 7 ci sono Grigoris Kastanos, Piotr Parzyszek e Camillo Ciano. Due giocatori sono invece i più inseriti a gara in corso: si tratta di Alessio Tribuzzi e Marco Carraro, entrambi impiegati 8 volte dalla panchina.

 

Gli avversari da tenere d’occhio
Il miglior marcatore del Frosinone è il gigante statunitense Andrija Novakovich: 6 reti per lui, che forma insieme al polacco Piotr Parzyszek (4 reti) una coppia d’attacco molto pericolosa. Nessuno come Marcus Rohden, invece, nel mandare in porta i compagni: il centrocampista svedese ha collezionato 5 assist, due in più di Novakovich, pericoloso anche lontano dalla porta.

 

Gli ex della gara
Sono tre gli ex biancocelesti nella rosa del Frosinone, ma soltanto uno sarà presente al Comunale: Francesco Zampano, cresciuto nel settore giovanile dell’Entella, ha fatto i suoi primi passi nel calcio che conta proprio a Chiavari. L’esterno genovese, che ha vinto con la maglia biancoceleste anche un campionato Berretti, ha collezionato 53 presenze con i Diavoli neri nel primo grande salto dalla Seconda alla Prima Divisione di Lega Pro. Non saranno della partita, invece, Alessandro Iacobucci, portiere nelle tre stagioni di B consecutive dal 2015 al 2018 e Riccardo Baroni, 13 presenze nella stagione 2018-2019.

 

Gli assenti e i rientri
Alessandro Iacobucci e Riccardo Baroni stanno ancora recuperando dai rispettivi infortuni e con tutta probabilità non saranno tra i convocati di Entella-Frosinone. Assenza pesante anche in attacco tra le fila ciociare: Camillo Ciano non sarà del match per via di un infortunio al ginocchio. Sulla via del recupero invece Nicolò Brighenti, che forse rientrerà fra i convocati dopo qualche settimana di stop. Squalificato Marco Capuano in difesa.

 

I precedenti
Sarà il decimo incontro ufficiale tra Entella e Frosinone, che si sono affrontate sempre in Serie B. L’ultimo match risale proprio all’andata, quando i biancocelesti riuscirono a fermare la squadra allenata da Nesta in un pareggio a reti bianche, con Borra protagonista tra i pali. Nella scorsa stagione invece, proprio al Comunale, arrivò una vittoria da brivido: al 94’ Matteo Mancosu segnò il rigore decisivo che permise all’Entella, seppur per poche giornate, di conquistare la vetta della classifica. Indimenticabile, poi, il primo incontro di sempre fra le due squadre, andato in scena proprio a Chiavari: era il 2014 e i Diavoli neri sconfissero il Frosinone (a fine stagione promosso in A) 1-0 grazie ad una rete di Pedro Costa Ferreira.

 

25/10/2014 – Entella-Frosinone 1-0
14/03/2015 – Frosinone-Entella 3-3
27/08/2016 – Frosinone-Entella 2-0
21/01/2017 – Entella-Frosinone 2-1
21/12/2017 – Frosinone-Entella 4-3
12/05/2018 – Entella-Frosinone 0-1
14/09/2019 – Entella-Frosinone 1-0
01/02/2020 – Frosinone-Entella 1-0
20/10/2020 – Frosinone-Entella 0-0