Home Sport Sport Genova

Entella, Boscaglia: A Vercelli potevamo vincere

0
CONDIVIDI
Boscaglia

Soddisfatto a metà mister Boscaglia al termine della partita pareggiata dall’Entella nell’infrasettimanale contro la Pro Vercelli al Piola.

Un misto tra felicità per avere mantenuto le distanze e amarezza per una fuga mancata.

“La partita è stata preparata per vincerla, ma abbiamo incontrato una squadra forte su un campo difficile. Abbiamo tenuto in mano il gioco, ma non siamo riusciti a vincerla. Un pareggio abbastanza giusto, ci portiamo a casa il punto anche se abbiamo fatto qualcosa in più. Il fatto che la Pro Vercelli abbia cambiato il modulo giocando con il 3-5-2 ci fa capire che volevano chiuderci gli spazi. Noi e la Pro Vercelli siamo squadre da Serie B, è un peccato essere in Serie C. Fuori casa abbiamo una marcia importante, abbiamo perso solo con Siena, Cuneo e Olbia. Siamo molto soddisfatti del cammino che stiamo facendo. In casa sul nostro sintetico abbiamo un piccolo vantaggio, come la Pro Vercelli sul suo. Quella di stasera è la terza partita che non subiamo gol in trasferta, numeri importante. L’Entella e altre due o tre squadre sono state create per il salto di categoria: noi vogliamo giocarci la vittoria del campionato, anche se le altre non mollano. Da qui alla fine ci vuole la ‘cazzimma’ che abbiamo avuto oggi. In questo campionato se non abbini la cattiveria agonistica alla qualità non vinci. Con la sola qualità non vai da nessuna parte”.