Home Cronaca Cronaca Genova

Ecuadoriana evade da comunità di recupero: presa nei caruggi e messa a PonteX

0
CONDIVIDI
Il carcere femminile di Genova Pontedecimo

Una cittadina ecuadoriana di 30 anni, sottoposta all’affidamento in prova ai servizi sociali presso una comunità terapeutica sita in provincia della Spezia, nei giorni scorsi era fuggita dalla struttura calandosi mediante una corda dalla terrazza dell’edificio.

I carabinieri del Nucleo Investigativo, a seguito dell’attività d’indagine, nei giorni scorsi hanno individuato la giovane straniera nel Centro storico di Genova.

Fermata in via di Prè per essere sottoposta a un controllo, la donna, al fine di eludere le ricerche, ha fornito false attestazioni ai militari, che non si sono lasciati beffare.

Infatti, l’ecuadoriana, gravata da pregiudizi di polizia e mai rimpatriata, è stata identificata.

Inoltre, a seguito del provvedimento emesso dall’autorità giudiziaria, dopo le formalità è stata rinchiusa nel carcere di Genova Pontedecimo.