Home Consumatori Consumatori Savona

Domani a Ceriale pulizia del fondale e della spiaggia

0
CONDIVIDI
La locandina

SAVONA. 14 SETT. Domani a Ceriale si terrà una giornata dedicata al mare che vedrà impegnati tanti volontari e numerosi sub della Sea Shepherd che realizzeranno la pulizia dei fondali in collaborazione con il Marina Diving Center.

“Sarà una giornata piena di eventi- ci anticipa il presidente della Lega Navale Marco Claveri- Ci saranno due gazebo: uno del Comune e l’altro della Sea Shepherd, che per tutta la giornata saranno a disposizione per coloro che volessero collaborare e contribuire così alla salvaguardia della natura ed in particolare del mare. Speriamo di avere la visita di un gran numero di studenti, bambini e ragazzi perchè sono proprio loro che si mostrano più sensibili a queste tematiche. La giornata si chiuderà alle 21 con una conferenza ed una proiezione di filmati”.

Questo il programma della giornata: alle ore 9 il ritrovo dei volontari nei gazebo e dei sub che parteciperanno alla pulizia del fondale nella sede della Lega Navale di Ceriale, in Lungomare Diaz. Alle 9 e 30 sarà aperta la segreteria per gli accrediti ai partecipanti. Verranno allestite le aree di raccolta dei rifiuti ed inizierà la distribuzione dei materiali: sacchi, guanti, rastrelli etc.
Alle 10 ci sarà la riunione tecnica plenaria dei sub e dei i volontari col fine di una massiccia pulizia della spiaggia e del fondale. Alle 10 e 30 ingresso in acqua dei subacquei che si occuperanno della pulizia dei fondali e inizio raccolta sulla spiaggia. Alle 13 e 30 raccolta del materiale recuperato, suddivisione e smaltimento. Alle 14 è previsto il pranzo Vegan offerto ai partecipanti dalla Lega Navale di Ceriale.

Per tutta la giornata sarà attivo il Punto Blu informativo del Comune di Ceriale, Bandiera Blu 2018.
Ad organizzare la giornata è la locale Lega Navale in collaborazione con Sea Shepherd ed il patrocinio del Comune di Ceriale.

Per tutta la giornata i volontari di Sea Shepherd saranno presenti all’ Info Point: Alle 21 si terrà una Conferenza con proiezione di filmati sulle campagne che vedono impegnata la più agguerrita organizzazione per la difesa dei fragili ecosistemi oceanici.

Fondata nel 1977 dal Capitano Paul Watson, Sea Shepherd è la più attiva e agguerrita Organizzazione per la tutela dei mari e della fauna marina. La flotta di Sea Shepherd è composta da otto navi con a bordo equipaggi di volontari provenienti da tutto il mondo, disposti a rischiare la propria vita per la causa.
CLAUDIO ALMANZI