Home Politica Politica Genova

Decreto Salvini lesivo diritti? Bagnasco: chi ha un bisogno vero deve trovare aiuto

0
CONDIVIDI
Arcivescovo di Genova, cardinale Angelo Bagnasco

Il Decreto Salvini è realmente lesivo dei diritti umani? “Mi interessa che chi ha un bisogno vero possa trovare un aiuto. Penso che nessuno voglia essere sovversivo, ma ci sono problemi che richiedono giudizi di coscienza”.

Lo ha riferito oggi all’agenzia Ansa l’arcivescovo di Genova e presidente dei vescovi europei, cardinale Angelo Bagnasco, commentando il decreto Sicurezza e Immigrazione convertito in legge dal Parlamento e promulgato dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Senarega: porte e casse chiuse a chi millanta un bisogno, Dl Salvini aiuta veri profughi

In merito alle dure prese di posizione dei sindaci di sinistra ed estrema sinistra, come quelle del palermitano Leoluca Orlando e del napoletano Luigi De Magistris,  il cardinale Bagnasco ha aggiunto: “Dovranno prendere le loro decisioni, verificarle ai livelli giusti. L’obiezione di coscienza è un principio riconosciuto. Ognuno dovrà prendere le proprie decisioni, nel rispetto naturale dell’ordinamento”.

Il cardinale Bagnasco oggi è intervenuto anche sul commissariamento di Banca Carige: “Non è una notizia buona quella che è arrivata dalla Bce. Continuo ad avere fiducia perché si possa risolvere la questione. Perdere Carige per Genova e la Liguria sarebbe di certo un grande danno ma credo anche per il sistema bancario italiano”.